PACS 2012

febbraio 15, 2012

PREMESSA:

Noncuranti del freddo, del vento e della neve, sabato 3 febbraio, 4 temerarie (Anto, Paola, Vanessa ed io) si sono messe in macchina alle 9.00 per raggiungere Castellammare di Stabia!!

4_temerarie
..arriverà..

Con normali condizioni metereologiche la passeggiata sarebbe durata al massimo 2 ore.. noi ce ne abbiamo messe 6, e siamo arrivate in una calda Napoli alle 15:00 del pomeriggio!!!
Il tratto tragico è stato da Frosinone a Capua... dove si alternavano momenti di viabilità a 10 km/h a momenti in cui si stava proprio fermi!!!
Accedere alla corsia di emergenza per montare le catene era impossibile, come entrare negli autogrill.. le macchine rimanevano tutte impantanate nelle neve!! A quel punto che fai? Continui a camminare senza catene (con Santa Anto che ha guidato egregiamente in quella condizione difficile) fino a che ti trovi in un sottopassaggio molto ampio, con 3 macchine della municipale..
Anto si accosta e gentilmente chiede al tipo che noi chiameremo “Peppino”:

Anto: scusi, ma dice che è il caso montare le catene?
Peppino: ..e lei che dice signora? Con questa bella giornata di sole...
Anto: ..ah.. ma per caso ci potete dare una mano?

Peppino non tanto contento della cosa, ci fa accostare li vicino...
Prima di scendere dalla macchina Anto cerca di mettersi il giubbino giallo, quello che per legge va indossato in questi casi.. e Peppino vedendola le fa:

“no no.. che se lo mette a fare quello, è superfluo..”

Arrivano anche altri 2 signori della municipale cercando di aiutare.. ma più che altro cercando di sbrigarsi ad andare via prima di dover soccorrere altri automobilisti..

Peppino, Gigi e Antonio: Signora giri le ruote a destra... signora giri le ruote a sinistra.. no così non va.. bisogna metterne una per volta.. signora giri le ruote a destra.. ora dritte.. ora tutto a sinistra..

15 minuti dopo...

Peppino, Gigi e Antonio: Signò, ma che le mettete a fare le catene? che qui fra un paio di Km la neve è finita...
Peppino, Gigi e Antonio: così poi non vi dovete nemmeno fermare per toglierle..

E dopo altri 20 km di bufera e strada così:

neve_autostrada

finisce la neve ed inizia la pioggia... fino a destinazione!!



CAPITOLO 1 - L'albergo

Finalmente Castellammare... Finalmente il Pacs...
L'albergo non sembra male... è collocato in una posizione scenografica, e la hall è molto ampia e luminosa.. la camera.. grande e decisamente retrò... penso che la testiera del letto che condividevamo Vanessa ed io sarà un trauma difficile da superare!!


Potete ammirarne un dettaglio grazie alla foto qui sopra scattata da Vanessa!!!

Ma in quanto a camera, siamo state fortunate.. ad Anto e Paola è andata decisamente peggio.. riscaldamento rotto.. e formiche!!!

Ma queste cose sono passate decisamente in secondo piano rispetto a quello che ci attendeva, a partire dall'accoglienza, dove ci hanno dato una bellissima goodie bag piena di regalini e materiali!!
Consegnati i lavori preparati per le sfide.. via di corsa al primo corso!
Da qui in poi incontrerò le mie compagne di viaggio solo nelle pause mangereccie ed in qualche classe.. perchè ovviamente ognuna di noi si è preparara l'orario in base alle proprie preferenze!!!

 
CAPITOLO 2 – Le classi

In questi 3 giorni ho avuto la fortuna di conoscere insegnanti fenomenali.. italiane e straniere!!
La cosa che mi più è piaciuta di tutte loro è stata la gioia e l'entusiasmo che riuscivano a trasmettere sia di persona che attraverso i loro progetti..
Ovviamente su 8 lavori, non sono riuscita a finirne nemmeno uno e quindi non ho le foto da mostrarvi.. prometto che vi farò vedere tutto mano a mano che li finirò!!!
Ho da mostrarvi però le "blurratissime" foto delle 8 maestre in rigoroso ordine casuale!!

smile with Paola Bertella
Paola Bertella

smile with Donna Downey
Donna Downey

smile with Manu
Manu

smile with Simona
Simona

smile with Celine Navarro
Celine Navarro

smile with Lory
Lory
(che non è una tossica ve lo garantisco.. è solo venuta male la foto)

smile with Stephanie Hunt
Stephanie Hunt


CAPITOLO 3 – Il dopocena

Non sarebbe stato un signor pacs senza una signora figura di m...... Come quella fatta andando in giro per l'albergo in pigiama e parannanza per raggiungere la sala del Pigiama Party.. ma cercando di dimenticare per un attimo la "mise", tutte e due le serate che sono stata li mi sono divertita tantissimo!!
Per prima cosa, ringrazio le BOB BON GIRLS: PrincessRosy, Marlena e Elena, Giuliana, e Sofia (insieme a Vanessa Paola ed Anto) perchè sono state delle compagne di tavolo strepitose e dolcissime...


E secondo me il nostro tavolo supercolorato

bon bon table
Bon Bon Table

era desamente tra i più belli!!!
Ma non abbastanza da battere i fenomenali Oompa-Loompa e Willy Wonka!!!
Si.. al Pacs c'erano anche loro.. e ci hanno stupito con effetti speciali!!! ^_^

La seconda serata invece oltre a giochi di squadra come la prima sera, c'è stata la premiazione per i lavori consegnati all'accoglienza!!! E sorpresa sorpresa.. ho vinto non uno.. non due.. ma 3 fantastici premi!!!!

Il primo, un set di timbri alfabeto in legno, per la sfida fotografica “Ingredienti in movimento”, che era una delle sfide pre-pacs.

Ingredienti_in_Movimento

Poi ho vinto un fantastico kit di Donna Downey classificandomi seconda alla sfida layout “Non posso fare a meno di..”, e per finire ho vinto il primo premio, una signora Bigshot con starter kit e piastre lunghe, con il layout “Cosa ricorderai del 2011”!!!
Tutti e due i layout sono davvero importanti per me, per quello che rappresentano e ve li mostrerò nei prossimi giorni in un post dedicato!!!

CAPITOLO 4 – Il rientro

Come ogni bella favola, anche questa avventura è arrivata alla conclusione e si ritorna a casa, con la macchina già stracarica dell'andata, ancora più carica di kit e regali.. ma sopratutto carica di sogni, di voglia di fare, di risate, di nuove conoscenze, di amicizie, e di tutti i bei momenti vissuti in quei 3 giorni!!
Grazie di cuore a chi ha reso possibile tutto questo.. Simona e Lory siete grandi.. ed un immenso grazie alle mitiche ragazze dello Staff che sono state le nostre madrine in tutti i corsi!!

PACS

kiss
S.

You Might Also Like

11 commenti

  1. Bellissimo resoconto, Sara! Mi manca tanto il Pacs... mannaggiaaaaa....

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara, ho letto d'un fiato tutto il tuo fantastico resoconto e grazie per avermelo fatto ancor più ricordare ...e ora mi manca ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti Sara, bravissima!!
      ....E grandi tutte e 4 ad affrontare quel viaggio con quel tempo!!!
      Un abbraccio,
      Sabry

      Elimina
  3. Grandissime! :-) deve essere stata una giornata stupenda!

    RispondiElimina
  4. (condizioni climatiche a parte!!!)

    RispondiElimina
  5. Che belle emozioni che avete vissuto... complimenti per i premi e per la gioia di vivere che esplode da questo post!!

    RispondiElimina
  6. Peccato non esser potuta venire!!! Uffi!!!
    Sul mio blog c'è un piccolo pensiero per te!!! Spero ti faccia piacere!!!

    RispondiElimina
  7. bello leggere questo post e accorgermi che sto sorridendo ripensando al pacs! :) Anche noi abbiamo trovato l'autostrada in quelle condizioni...e io avevo già 600 chilometri sulle spalle... Ho presente i LO con cui hai vinto le sfide, ma non avevo visto la foto degli ingredienti in movimento, che è bellissima!

    RispondiElimina
  8. Grazie per il racconto! ^_^
    Non vedo l'ora di ammirare le pagine con le quali hai vinto!
    Bello e dolcioso il vostro tavolo... ma la foto con Donna??? Perfette con le ciocche colorate! :D

    RispondiElimina
  9. ahahahahahhahahaha che mito che sei...non potevi raccontarla meglio questa avventura...La porterò sempre nel cuore per le vicissitudini affrontate....neve...riscaldamenti....formiche...la prossiam volta lascerò a casa la mia amica ansia...così ai corsi non mi tormenterà....;) bacio

    RispondiElimina
  10. Avventura indimenticabile e questo post rievoca perfettamente la magia respirata in quei giorni!! La nostra testata del letto ..rimarrà sicuramente impressa nella mia mente per non parlare che rischiava di farmi il calco sulla testa quando intruppavo alle tettine delle gentil donne ahahaahaha

    RispondiElimina

Mr. Smith

PitaPata Dog tickers

Flickr Images