CHEESECAKE EXPRESS AI FRUTTI DI BOSCO

gennaio 19, 2016

Sono in uno di quei momenti in cui 1000 ne penso e 0 ne faccio.
Di solito va così, mentre sono in ufficio penso a tutto quello che vorrei fare una volta a casa, in quella oretta di tempo libero che ho, prima di prendere il nano al nido. Pittura, scrap, uncinetto, fimo, cucito e si salvi chi può, e poi inesorabilmente la casa si trasforma in un grande buco nero che mi inghiotte, insieme a costellazioni di calzini spaiati, piatti da lavare e swiffer rotanti.
Finito il tempo.
Da questo momento in poi la mia attività principale per il resto della giornata sarà: costruire casette coi Lego, afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano, disegnare stelline su fogli scarabocchiati, afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano, leggere libri senza testo, afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano, ripassare tutttiiiii i versi degli animali, afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano, incidentare macchinine, afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano, giocare a calcio e costruire lunghissime piste del treno da far invidia all'Orient Express. Afferrarlo prima che si tuffi di testa dal divano l'ho detto? Il tutto intramezzato dai vari incontri di lotta libera dove i lividi che ho su gambe e braccia raccontano bene chi è che le prende.
Ecco quindi che tutta la mia frustrazione creativa viene a bussare, e l'unico modo per sfogarla è la cucina, che però devo dire in questo periodo mi sta dando parecchie soddisfazioni.
Quando però non basta nemmeno quello, ci vuole qualcosa che dia la gioia vera in poco tempo, e li sfodero uno dei miei cavalli di battaglia da ormai qualche anno. Cheesecake Express ai frutti di bosco ed in un attimo ti senti come la biondina della Müller che fa l'amore col sapore abbracciata al ragazzone di colore mezzo nudo. Provare per credere.

Cheese Cake Express

CheeseCake Express senza cottura

Ingredienti per 6 bicchierini:
6 biscotti Digestive
30 gr di burro
250 ml di panna fresca
100 gr di philadelphia
150 gr di ricotta cremosa
30 gr di zucchero a velo
topping

Cheese Cake Express

Triturare i biscotti nel mixer, versarci sopra il burro fuso e mischiare bene.
Dividete il composto per i 6 bicchierini e schiacciate bene sul fondo in modo da creare una base compatta.
Montare la panna nella planetaria o con le fruste, ed aggiungerci la philadelphia, la ricotta e lo zucchero a velo. Se volte un composto più dolce potete aggiungere altro zucchero a velo.
Inserire la crema ottenuta un una sac à poche senza beccuccio, e riempire uniformemente i bicchieri sopra il biscotto, cercando di livellare bene.
A questo punto, manca solo l'ultimo strato, quello fondamentale per dare il gusto al dolce. Potete usare  uno sciroppo, la vostra marmellata preferita, la frutta fresca o un coulis fatto al momento. Io uso il topping della Fabbri ai frutti di bosco che, fidatevi, su questo tipo di crema, merita un punteggio pari se non superiore a quello dato prima al ragazzone della Müller.
Ora mettete i bicchierini in frigo per almeno una mezz'oretta e pregustate il momento in cui assaporerete, dopo aver prontamente affondato il cucchiano fino in fondo per raggiungere il biscotto. Anche perché così il sapore è completamente diverso dai quello di quei 4/5 cucchiai di crema che vi siete scofanate direttamente dalla planetaria!!!

Cheese Cake Express

Ah Ah
Tana per voi... e per me!!

S.

You Might Also Like

9 commenti

  1. Mitica, grande, fantastica proprio come il ragazzone della muller di cui sopra! Mi hai illuminato la giornata! Yeah!

    RispondiElimina
  2. Sei sempre fantastica ed è divertentissimo leggerti, di qiualsiasi cosa parli...

    RispondiElimina
  3. concordo con la mia omonima.... ti leggo sempre perchè metti il buon umore anche nelle giornate grigie ... grazie ... emh anche della ricetta.....ciao...

    RispondiElimina
  4. Ahahahah sono in fila alla Conservatoria di Stato... non conosco posto più noioso... e sto leggendo la tua ricetta....un sorriso mi si sta allargando sul viso con una crescente acquolina in bocca... la tua cheese cake mi ha già migliorato la giornata! Pensa questa sera quando la mangerò! Grazie Sara sei un mito!!!!

    RispondiElimina
  5. Da provare subitissimo! Baciiii

    RispondiElimina
  6. Monella ma sono appetitosi ... mi tenti ... dai nel giorno libero della dieta li provo .. devo perdere 7 kg.... ma questi barattolini sono talmente invitanti che vale la pena aspettare 10 gg ... ah ah .. bravissima come sempre mi fai impazzire di simpatia . Ti seguo sempre scrivi di piu'

    RispondiElimina
  7. Forza Sara!! Mio figlio aveva gli stessi "interessi" del tuo con la sola differenza che dal divano ci si fiondava giù insieme alla sua macchina di Winnie the Pooh. Al pronto soccorso avevo la corsia preferenziale ormai! Tutti amici!!

    Il tuo cavallo di battaglia mi ispira molto e siccome io invece in questo periodo mi sento alquanto monotona in cucina, ne trarrò spunto per la prossima ricetta dolce!!
    Ti seguo da poco ma mi hai già conquistata!!
    A presto.
    Susanna

    RispondiElimina
  8. Wow... Sarà devo dire che la nostra attività quotidiana è molto simile... solo che io ne ho due che si lanciano in contemporanea dal divano!!! La che se cake la provo sicuro : ho già l'acquolina! !!! Un abbraccio molto stretto
    Sadi

    RispondiElimina
  9. Wow... Sarà devo dire che la nostra attività quotidiana è molto simile... solo che io ne ho due che si lanciano in contemporanea dal divano!!! La che se cake la provo sicuro : ho già l'acquolina! !!! Un abbraccio molto stretto
    Sadi

    RispondiElimina

Mr. Smith

PitaPata Dog tickers

Flickr Images