PEANUT BUTTER COOKIES

dicembre 13, 2016

Ogni inizio dicembre, da ormai 5 anni, organizzo a casa mia, il Cookie Swap con le amiche ed un piccolo show-room dei gioielli realizzati da mia mamma!! 
Per partecipare e vincere anche il premio offerto dallo sponsor (mia mamma), ci sono poche regole, portare un tot di biscotti fatti in casa e la ricetta. E poi ovviamente assaggiare tutti i biscotti in gara sorseggiando una buona tazza di the e votare il biscotto più buono. Al momento di salutarsi, c'è la goodie bag biscottosa da portarsi via.
Vi consiglio di organizzarne uno, è molto piacevole, oppure potete sempre venire al mio, anche se oramai vi tocca aspettare quello del 2017!!!
  Peanut butter cookie

Per l'edizione 2016, avevo deciso di fare un biscotto speciale. Una ricetta datami da una persona a cui ho voluto molto bene, con cui ho condiviso un periodo felice della mia vita e che purtroppo non c'è più. Ogni volta che la faccio, penso a lui, e mentalmente gli dico che deve stare tranquillo perché non potranno mai venire buoni come i suoi.
Infatti non sono venuti buoni come i suoi, perché 4 ore prima che arrivassero le amiche ancora non avevo fatto nessun biscotto, il burro d'arachidi che mi ricordavo di avere era scaduto nel 2013 e non trovavo il quaderno delle ricette.
Fatto sta che, dopo essere andata di corsa al supermercato tipo diavolo della Tazmania, ho cercato online una ricetta che mi sembrasse affidabile e, si era buonina, ma nemmeno minimamente paragonabile all'altra.
  Peanut butter cookie

Quindi, amiche biscottare, amanti delle famose 'noccioline americane', ecco a voi gli ingredienti di questa super collaudata, unica, vera, inimitabile ed amata ricetta dei Peanut Butter Cookies: 

1/2 tazza di burro (110 gr)
1/2 tazza di zucchero di canna  (105 gr)
1/2 tazza di zucchero bianco (100 gr)
1 tazza di burro d'arachidi (250 gr)
1 uovo
1 1/2 tazza di farina (200 gr)
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato

- Accendere il forno a 180°.
- Miscelare il burro morbido con lo zucchero bianco e lo zucchero di canna. Aggiungere l'uovo ed il burro d'arachidi.
- In un'altra ciotola miscelare la farina con il sale ed il bicarbonato ed aggiungerlo poco alla volta al composto del burro.
- Formare delle palline grandi come una noce, e metterle su una teglia rivestita di carta da forno, dopodiché schiacciarle con la forchetta ottenendo una griglia.
- Infornare per 12 minuti, e lasciarli freddare su una gratella.


 Se trovate il burro d'arachidi con dentro i pezzetti di noccioline, per prima cosa scrivetemi subito dove lo avete trovato perché io l'ultima volta che l'ho avvistato ero negli States, e poi vi consiglio vivamente di usarlo, perché i biscotti vengono ancora più buoni. (Potete sempre comprare le arachidi, sbucciarle, tritarle e poi unirle al composto, ma questa cosa è troppo sbatty persino per me).

[Tazza è la traduzione di CUP che è la misura standard delle ricette americane!! Se non la possedete, pesate 200 grammi di zucchero, e cercate una tazza che lo contenga preciso. Prenderete tutte le varie dosi con quel riferimento]
  Peanut butter cookie

Vi avviso subito che possono creare dipendenza, quindi pensateci bene prima di accendere il forno!! Non voglio sentire lamentele e/o reclami.
  Peanut butter cookie

Insomma chi viene al prossimo Cookie Swap?
Vi aspetto!!
Kiss
S.

You Might Also Like

2 commenti

  1. Sara le tue ricette sono sempre buonissime, ma i tuoi post sempre poetici e divertenti! Grazie!!!!

    RispondiElimina
  2. Oggi ho provato a fare questa ricetta dei tuoi cookies, che dire eccezionali ed è vero creano una grave dipendenza...grazie tante un Buon Natale a te e Family

    RispondiElimina

Mr. Smith

PitaPata Dog tickers

Flickr Images